Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra
Info: dipterr@unipr.it      0521905326
 Studenti: Carbonara Katia Logout

Katia Carbonara



Tel: 0521 906231 Email:
Fax: Skype:

Tutore:

Tesi:

Late Quaternary deglaciation in the Arctic Ocean: evidences from calcareous nannofossils

The PhD research program belongs to an international project that involves five Nations (Italy, Spain, Denmark, Germany, Norway) for drilling the North-West area of Barents Sea (Arctic).

The scientific purpose of the project is the reconstruction of the last stage of deglaciation in Barents Sea and the evaluation of the effects of the release of turbid meltwater on paleoenvironment and continental margins.

The PhD will deal with a biostratigraphic study on calcareous nannofossils.

Micropaleontology studies will be integrated with sedimentological, paleomagnetic, mineralogical, palaeoclimatological studies.

The analysis on the Storfjorden-Kveithola depositional system (Barents Sea) reveals that this area is adequate for the study due to the presence of a thick sedimentary sequence that includes last interglacial well preserved sedimentary structures. Sediments were identified during EGLACOM leg in 2008 on OGS-Explora cruise, during the International Polar Year 2007-2009 (IPY).

The drilling of the NW Barents Sea margin occurred last summer, employing for the first time the semi-automatic drilling system MeBo.

Preliminary analysis of the sediments will be carried out both on closed cores and open cores; following, detailed analysis will be performed.

The information from the study of sediments will allow to improve the sedimentary models of polar areas and to evaluate the oceanographic changes that could follow from a potential increase of ice melting in response to the present global warming.

 _____________________________________________________________________________________

Deglaciazione tardo quaternaria nell'Oceano Artico: evidenze dai nannofossili calcarei

Il progetto di Dottorato si inserisce in un progetto internazionale a cui partecipano cinque Nazioni (Italia, Spagna, Danimarca, Germania, Norvegia) per perforare il settore nord-occidentale del Mare di Barents (Artico).

L'obiettivo scientifico del progetto è di ricostruire l'ultima fase della deglaciazione nel Mare di Barents e le conseguenze del rilascio di acque torbide di fusione glaciale sul paleoambiente e sulla stabilità del margine continentale.

Il corso di Dottorato prevederà uno studio biostratigrafico, attraverso l'analisi delle associazioni a nannofossili calcarei e indagini paleoecologiche.

Le conoscenze micropaleontologiche saranno integrate con conoscenze di altre discipline affrontate nel progetto, come sedimentologia, paleomagnetismo, mineralogia dei sedimenti recuperati, paleoclimatologia.

Gli studi condotti sul sul sistema deposizionale dello Storfjorden-Kveithola (Mare di Barents) hanno identificato tale area come luogo ideale per la presenza di una spessa sequenza sedimentaria con strutture ben conservate, prodotte durante l'ultimo ritiro glaciale. I depositi erano stati individuati nel 2008 durante la crociera EGLACOM sulla nave OGS-Explora nel corso dell'Anno Polare Internazionale 2007-2009 (IPY).

La perforazione del margine nord-occidentale del Mare di Barents è stata effettuata durante l'estate 2013, utilizzando per la prima volta il sistema di perforazione semiautomatico MeBo.

Saranno condotte indagini preliminari dei sedimenti sia su carote chiuse che su carote aperte; successivamente si procederà con analisi di dettaglio sedimentologiche, mineralogiche, biostratigrafiche, paleomagnetiche.

Le informazioni derivanti dallo studio dei sedimenti consentiranno di raffinare i modelli sedimentari in aree polari e valutare quali modifiche oceaniche potrebbero derivare da una potenziale intensificazione del rilascio di acque di fusione in risposta all'attuale riscaldamento globale.

Struttura di afferenza:
Department of Physics and Earth Sciences, Parma University

Katia Carbonara
stanza E29

VCard contattiQRcode contattiCurriculum VitaeHomepage

Ultimo aggiornamento: 29/06/2015 15:16
HOMEPrimoPrecedenteSuccessivoUltimoPS