Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra
Info: dipterr@unipr.it      0521905326
 Studenti: Galli Elisa Logout

Dott.ssa Elisa Galli



Tel: 0521 905347 Email:
Fax: Skype:

Tutore:

Tesi:

 

STABLE ISOTOPE GEOCHEMISTRY APPLIED TO FOSSIL SKELETAL REMAINS FOR PALEOENVIRONMENTAL RECONSTRUCTIONS (ARCHAEOLOGICAL SITE OF ARSLANTEPE-TURKEY).

Supervisor: Paola Iacumin

The PhD research program is dedicated to the reconstruction of paleoenvironmental and paleoclimatic conditions in an archeological succession.

It will be carried out through the isotope study of osteological samples from the archaeological site of Arslantepe, located in the south-eastern part of the Malatya plain (Eastern Anatolia), an oasis in the Anti-Taurus Mountains, located about 15 kilometers west of the Euphrates River.

This site has been excavated with a stratigraphic approach since more than fifty years from the Italian Archaeological Mission in Eastern Anatolia (MAIAO). The entire chronostratigraphic sequence was dated using the radiocarbon technique, performed on a hundred items, which confirms that the site displays a relatively unbroken succession of employment spanning the fifth millennium BC to the fifth and sixth centuries AD.

Through the study of stable isotopes from osteological samples (teeth and bones) it is possible to reconstruct the paleoclimatic and paleoenvironmental conditions in the different stages of occupation of the site.

We will consider three different elements: carbon, oxygen and nitrogen. C and O will be studied by extracting them from the inorganic matrix of the sample (apatite); C will also be extracted from the organic part (collagen), as well as N.

Isotope analysis will be conducted in the Laboratory of Isotope Geochemistry of the University of Parma. A Finnigan Delta S gas expansion mass spectrometer for light elements will be used for the study of carbonate C and O. Collagen analysis will be carried out using a continuous-flow mass spectrometer for light elements (Thermo Finnigan Delta S Plus) connected to a CHN-configured Carlo Erba elemental analyzer EA/NA-1100, while oxygen analysis of the phosphate group will be performed with the same spectrometer and a Thermo TC-EA elemental analyzer.

 

LA GEOCHIMICA DEGLI ISOTOPI STABILI APPLICATA A REPERTI SCHELETRICI FOSSILI PER RICOSTRUZIONI PALEOAMBIENTALI (SITO ARCHEOLOGICO DI ARSLANTEPE –TURCHIA).

Tutore: Paola Iacumin

Il programma di ricerca sul quale si svilupperà il dottorato è costituito dallo studio isotopico di campioni osteologici provenienti dal sito Archeologico di Arslantepe, localizzato nella zona sud orientale della grande piana di Malatya (Anatolia Orientale), oasi nella catena dell’Antitauro, a circa 15 chilometri a ovest del fiume Eufrate.

Tale sito viene scavato in maniera stratigrafica da più di cinquanta anni dalla Missione Archeologica Italiana in Anatolia Orientale (MAIAO). L’intera sequenza cronostratigrafica è stata datata utilizzando la tecnica del radiocarbonio eseguita su un centinaio di reperti, i quali confermano che il sito mostra una successione ininterrotta di occupazione dal V millennio a.C fino al V- VI secolo d.C.

Utilizzando lo studio degli isotopi stabili, partendo da campioni osteologici (ossa e denti), è possibile ricostruire le condizioni paleoclimatiche e paleoambientali esistenti nei vari momenti di occupazione del sito.

Si prenderanno in considerazione tre diversi elementi: il carbonio, l’ossigeno e l’azoto. I primi due si studieranno estraendoli dalla matrice inorganica del campione (apatite), mentre il primo e il terzo verranno estratti dalla parte organica (collagene).

Le analisi isotopiche verranno condotte presso il laboratorio di geochimica isotopica dell’Università degli Studi di Parma.

Lo spettrometro di massa per elementi leggeri che verrà utilizzato per lo studio di C e O della parte carbonatica è del tipo Finnigan Delta S ad espansione di gas.

L’analisi del collagene verrà effettuata utilizzando uno spettrometro di massa a flusso continuo per elementi leggeri (Delta S Plus Thermo Finnigan) collegato ad un analizzatore elementare EA/NA-1100 configurato CHN (Carlo Erba) mentre l’analisi dell’ossigeno del gruppo fosfato verrà eseguita con lo stesso spettrometro ma utilizzando un analizzatore elementare TC-EA (Thermo).

 


 

Struttura di afferenza:
Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, Macedonio Melloni, Plesso Geologico

Dott.ssa Elisa Galli
D 55
Ufficio dottorandi
Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, "Macedonio Melloni", Plesso Geologico

VCard contattiQRcode contattiCurriculum VitaeHomepage

Ultimo aggiornamento: 04/07/2014 12:53
HOMEPrimoPrecedenteSuccessivoUltimoPS